Servizi

Liquidi penetranti – PT

Il metodo d’ispezione tramite i liquidi penetranti è volto ad accertare discontinuità quali cricche, sovrapposizioni, piegature, e mancate fusioni che affiorano sulla superficie da esaminare. Il    controllo viene effettuato    principalmente    sui    materiali metallici, ma può essere eseguito anche su altri materiali, purché siano inerti ai prodotti impiegati per l’indagine e non siano eccessivamente porosi.

La penetrazione del liquido all’interno di una discontinuità avviene per capillarità e non per gravità; tale prerogativa, che risulta   la   base   di   tutta   la   metodologia   di controllo, rende facilmente     ispezionabili     superfici     di     difficile     accesso indipendentemente dalla loro posizione

Rappresenta la prova non distruttiva di più facile applicazione con interpretazione dei risultati immediata.

Il liquido penetrante trova largo impiego nel controllo di strutture saldate, getti fusi anche in lega leggera, forgiati e nei controlli non distruttivi periodici di apparecchiature in esercizio.