Servizi

Analisi chimiche sia con spettrometro ad emissione ottica

I controlli tramite spettrometro ad emissione ottica permettono di verificare la composizione chimica della lega metallica, fondamentale per classificare il materiale. Lo strumento funziona tramite una scarica ad alta energia creata nello spazio compreso tra un elettrodo ed un campione del materiale da analizzare, che dà luogo a un’emissione di radiazione dalla superficie del campione con lunghezze d’onda caratteristiche della composizione elementare.

L’analisi viene effettuata su un campione solido con base di ferro, leghe di alluminio e leghe di rame.